Allumiere accoglie 55 bavaresi di Eglfing

0
437

ALLUMIERE – Allumiere invasa da stamattina da un gruppo di 55 bavaresi di Eglfing, comune gemellato con il paese collinare. In occasione del 15° anniversario dal primo patto di gemellaggio i tedeschi sono venuti appositamente per festeggiare con gli allumieraschi il 50° anniversario del Palio di Allumiere. Alle 9 sono arrivati i tedeschi nel parcheggio del piazzale Cesare Moroni: il sindaco Augusto Battilocchio e gli altri membri della giunta collinare insieme alle famiglie che ospitano i ‘‘cugini’’ bavaresi hanno accolto il gruppo e poi i vari gruppi sono stati assegnati alle famiglie di Allumiere che li stanno accogliendo, non prima però di aver consumato tutti insieme la colazione. Alle 17 nell’auditorium c’è stato lo scambio ufficiale dei saluti alla presenza delle autorità. Alle 18 tutto il gruppo allu-bavarese andrà a far la visita d’onore alla tomba del cardinale Teodolfo Mertel nel santuario della Madonna delle Grazie. Alle 18.30 si snoderà, invece, la solenne processione con la quale la statua della Madonna delle Grazie verrà trasportata dal santuario fino alla chiesa parrocchiale. Alle 20 conviviale presso il salone dell’oratorio e dalle 22 in poi si terrà uno spettacolo musicale in piazza.
Domani alle 8.30 il gruppo bavarese accompagnato da alcuni allumieraschi andrà a far visita a Viterbo e al lago di Bolsena; alle 19 tutti in piazza per vedere la Provaccia e la disputa del Mini Palio nella Piazza principale e poi festa in ogni parte del paese: ogni Contrada darà infatti vita a una propria festa aperta a tutti e che durerà fino a notte fonda.
Il 23 agosto sarà il giorno del Palio e in paese arriveranno 150 persone di tutte le Pro Loco del Lazio per assistere a questa bellissima e coinvolgente manifestazione. Alle 11 benedizione degli asini in piazza, mentre in Comune si procederà con la punzonatura e la consegna degli abiti e del necessaire per i fantini delle varie Contrade; alle 11.30 don Vincenzo Dainotti celebrerà la messa solenne in parrocchiale con le varie autorità e con tutto il gruppo bavarese. Alle 12.45 gli ospiti tedeschi andranno a pranzo alla Fontanaccia. Alle 17 dai giardini di via Garibadi prenderà il via il corteo storico; mentre i vari gruppi arriveranno in piazza dal balcone del Palazzo Comunale l’amministrazione procederanno alla consegna delle targhe al fondatore del Palio Riccardo Rinaldi, all’allora presidente della Pro Loco Odoardo Toti, al sindaco di Eglefing, all’artista che ha dipinto il Cencio 2015 Maria Luisa Taranta e a Paolo Fanelli, giovane allumierasco che ha vinto la medaglia di bronzo nei 100 metri nuoto alle Paralimpiadi che si sono tenute a luglio a Los Angeles. Una ad una poi le Contrade sfileranno in piazza e saranno giudicati da un’apposita giuria di esperti; un’altra giuria invece giudicherà il gruppo migliore di sbandieratori e poi via alla parte più emozionante e attesa: le tre batterie della corsa dei somari nel circuito della piazza. Al termine verrà premiata al Contrada vincitrice e poi tutta festa dai trionfatori di quest’edizione 2015. Lunedì 24 partiranno gli amici tedeschi.
Per quanto riguarda la viabilità va rilevato che il sindaco Battilocchio, il delegato al Palio Superchi, la delegata alla ProCiv Rosati e le forze dell’ordine hanno stilato il piano viabilità: sabato dalle 14 piazza della Repubblica interdetta al traffico e dalle 17 apertura area pedonale su viale Garibaldi, piazza della Repubblica, via Roma, via Mertel e via Farnesiana. Domenica dalle 16 area pedonale su viale Garibaldi, piazza della Repubblica, via Roma, via Mertel e via Farnesiana. L’amministrazione comunale e la Pro Loco mettono a disposizione un servizio di bus navetta gratuito per raggiungere il centro abitato in cui si svolgerà la manifestazione dai capolinea dove si trovano le aree parcheggio. Linea A (capolinea campo sportivo La Cavaccia con fermate: Cavaccia – Incrocio SP Braccianese/via C. Fontana -Incrocio SP Braccianese/Via F. Basoli – Bivio La Bianca – Via della Repubblica (altezza ‘‘Bar Green’’) – SP Braccianese (altezza distributore ‘‘Q8’’) – Cavaccia. Linea B (Capolinea SP Braccianese (altezza distributore ‘‘Q8’’) Fermate: SP Braccianese (altezza distributore ‘‘Q8’’) – Via della Repubblica (altezza ‘‘Bar Green’’) – Bivio La Bianca- Incrocio SP Braccianese/Via F. Basoli- Incrocio SP Braccianese/ Via C. Fontana- Campo Sportivo ‘‘La Cavaccia’’ – SP Braccianese (altezza distributore ‘‘Q8’’). I bus navetta funzioneranno sabato 22 agosto dalle 18.30 all’1.30 di notte. Domenica 23 agosto funzioneranno dalle 14.30 alle 22.00

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY