Acqua San Nicola, convocata la Conferenza dei servizi

0
168

LADISPOLI – Domenica 5 luglio nella sede del Consorzio si è svolta l’assemblea sui problemi che hanno portato alla ordinanza di non potabilità dell’acqua della rete di Marina di San Nicola. Il sindaco Paliotta ha illustrato come si sia arrivati, di concerto con la Asl RmF, alla decisione, dovuta all’innalzamento del valore dei nitrati in due esami successivi. “Fermo restando che i nitrati in eccesso non hanno una tossicità acuta ma possono creare problemi solo su lunghi periodi”, il Sindaco ha emanato l’ordinanza in attesa dei lavori di manutenzione e taratura dell’impianto. Il Presidente del Consorzio ha comunicato che i lavori sono terminati nella giornata di Venerdì. Questa settimana la Asl farà un nuovo controllo e il Sindaco deciderà in base ai risultati.
“Convocherò di nuovo la Conferenza dei Servizi con Arpa e Asl – Servizio igiene – ha detto Paliotta – per identificare le cause delle oscillazione dei valori dei nitrati. Già un anno fa la conferenza si era riunita ed erano state fatte verifiche nelle campagne a monte ma non era stato possibile identificare cause certe. Rimane l’ipotesi di un eccessivo uso di fertilizzanti”.
L’assemblea ha espresso comunque apprezzamento per la decisione del Sindaco: sono stati anche ipotizzati progetti di collegamento con la rete di Ladispoli, da verificare in sede di fattibilità tecnica ed economica.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY