25 Aprile. A Cerveteri e Ladispoli la parola d’ordine è “Bella ciao”

0
375

LADISPOLI – Festa della Liberazione: l’ANPI scende in campo e propone un programma con la parola d’ordine “Bella ciao”.

Quest’anno il 25 Aprile ha un significato particolare per il nostro territorio: – spiegano dalla Sezione ANPI Ladispoli-Cerveteri Domenico Santi – dopo la manifestazione a Cerveteri a difesa della bandiera della pace contro Casa Pound che ha anche aperto in quel Comune una sede, e l’intitolazione a Ladispoli di una piazza a Giorgio Almirante, fatti che non si possono derubricare, la nostra sezione intende commemorare con maggiore impegno e visibilità questa data. Una data che, ricordiamo, rappresenta la posa della prima pietra della storia della nostra Repubblica nata dalla lotta al nazifascismo. Con le associazioni, le forze politiche e tutti coloro che si riconoscono nel patto fondativo della Costituzione Italiana, la sezione ANPI di Ladispoli-Cerveteri vuole onorare la ricorrenza nello spirito della memoria, della festa e per ribadire NO al revisionismo nero, strisciante, che si ripresenta alla società contemporanea con nuove sigle e con nuovi simboli. Ma dietro la facciata restano inalterati la vecchia logica di fondo, i metodi e la natura reazionaria e classista. Lo dobbiamo a tutti coloro che nella Resistenza diedero la vita per la democrazia e per le nuove generazioni che non possono e non devono cadere preda di facili lusinghe e distorsioni antistoriche”.

L’ANPI invita la cittadinanza a partecipare alle manifestazioni messe in programma. A Cerveteri, mercoledì 24 Aprile alle ore 18:30 presso la Sala Ruspoli in Piazza Santa Maria, “Pomeriggio di Resistenza” con la proiezione del capolavoro di Luigi Comencini “Tutti a casa”. Il film è interpretato, tra gli altri, dagli indimenticabili Alberto Sordi, Eduardo de Filippo e Serge Reggiani. Giovedì 25 Aprile, alle ore 10:15 da P.zza Santa Maria, partecipazione dell’ANPI al corteo delle Autorità, della società civile e con il Gruppo Bandistico Cerite; alle ore 10:30 cerimonia istituzionale al Monumento ai caduti in Piazza Aldo Moro con intervento di un rappresentante della sezione.

A Ladispoli, invece, giovedì 25 Aprile, alle ore 11:00, partecipazione alla cerimonia istituzionale al Monumento ai Caduti in Piazza della Vittoria con la presenza di una Delegazione dell’ANPI e intervento. Dalle ore 10:30 alle ore 18:00 presidio in Piazza Rossellini con musica, esposizioni e letture.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY