Tidei: “La fusione Ato2 e 5? Un’operazione inutile”

0
209

ROMA – “L’assemblea dei sindaci dell’Area metropolitana di Roma Capitale che si è svolta questa mattina ha lanciato un messaggio chiaro ed inequivocabile nei confronti di Acea: occorre evitare di dare luogo alla fusione tra ATO2 E ATO5. La provincia non può fare sempre la parte della Cenerentola: Acea è chiamata a mettere in campo impegni concreti per risolvere i disservizi che spesso e volentieri provocano enormi disagi a tanti cittadini”. Lo dichiara l’On. Marietta Tidei, che aggiunge: “Sarebbe quindi più opportuno concentrarsi su questi temi piuttosto che pensare a fusioni che sono francamente inutili. La città metropolitana nasce dall’esigenza di non fare discriminazioni tra Roma e il resto dell’area provinciale: questo principio deve valere per tutti e cioè per la politica come per tutti i soggetti, pubblici e privati, che operano sul territorio. La fusione sarebbe foriera di forti criticità, come hanno avuto modo di sottolineare in più di un’occasione gli amministratori locali del territorio. Auspichiamo, quindi, che Acea retroceda rispetto alla volontà di portare avanti il progetto di fusione”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY