“Salvi i fondi per ristrutturare il Piccolo paradiso”

0
181

CIVITAVECCHIA – “Il rischio di perdere i fondi pubblici per la ristrutturazione del ‘Piccolo Paradiso’ paventata da alcuni consiglieri comunali di opposizione, è stato definitivamente scongiurato con la delibera di Giunta della giornata di ieri (visibile sul sito istituzionale, sezione Albo Pretorio), nella quale si è preso atto dell’autorizzazione del differimento dell’inizio dei lavori per l’assetto e riqualificazione della zona balneare suddetta”. Lo rende in un comunicato stampa Palazzo del Pincio.
“E’ stata inoltre anche accolta la proposta – prosegue la nota – avanzata dagli eredi del sig. Capparella che ha ceduto amministrativamente al Comune di Civitavecchia l’area in comodato d’uso gratuito decennale, ferma restando la pubblica utilità del progetto, l’abbattimento delle barriere architettoniche e la posa in opera di una targa in memoria di Giovanni Capparella e Matilde Cecutti. Nei prossimi giorni la ditta incaricata ed il responsabile del Comune faranno il sopralluogo per dare il via ai lavori”.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY