Regione. Porrello presenta una interrogazione sulla discarica di Magliano Romano

0
214

ROMA – “Nonostante quanto dichiarato da Zingaretti oggi nella commissione bicamerale sulle Ecomafie e corredato da cifre fantasiose non si è esaurita l’emergenza rifiuti né si è implementato un modello virtuoso della gestione degli stessi ma ci si è limitati ad aumentare la capienza delle discariche esistenti”. Lo dichiara il Consigliere regionale Cinque Stelle Devid Porrello, che quest’oggi ha depositato un’interrogazione a risposta immediata  in merito all’aumento di capacità e all’aggiunta di nuove categorie di rifiuti conferibili nella discarica di Magliano Romano. “Il comune di Magliano, i cittadini e le associazione – spiega Porrello – avevano espresso da tempo parere contrario a questo ennesimo scempio ambientale ma evidentemente Zingaretti ha un altro piano che non vuole far sapere all’opinione pubblica e al consiglio regionale. Quando l’Europa chiuse Malagrotta avevamo messo in guardia la Giunta e le amministrazioni locali dal rischio che una discarica enorme si trasformasse in tante piccole discariche, ma nessuno ci ha ascoltato, preferendo continuare a gestire i rifiuti attraverso i cassonetti indifferenziati invece che dando impulso e sostegno ad un modello virtuoso fatto di differenziazione, riduzione, riciclo e riuso. Inoltre mi auguro che Zingaretti domani, nella conferenza Stato-Regione, si schieri apertamente contro il piano del Ministro Galletti che punta all’incremento dei cancrovalorizzatori.”

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY