La Flai Cgil apre uno sportello presso la Camera del Lavoro di Civitavecchia

0
206

CIVITAVECCHIA – Il prossimo 24 maggio 2019 la FLAI CGIL inaugura, per la prima volta nella storia del comprensorio, uno sportello presso la Camera del Lavoro di Civitavecchia.

La FLAI CGIL rappresenta tutti i lavoratori del settore agricolo, dell’industria alimentare, Consorzi di Bonifica, Consorzi Agrari, Artigianato Alimentare, Panificazione, piccola e media industria alimentare, della Pesca,ecc.

Allo sportello sarà possibile poi conoscere tutti i vantaggi che portano i fondi FIMI – EBAR e FISA, due fondi che poco si conoscono, ma grazie ai quali invece è possibile avere agevolazioni per cure sanitarie, dalle visite specialistiche, agli esami del sangue, ecc. Integrazione giorni di malattia e infortuni nell’anno in corso fino al 100% per le giornate effettuate l’anno precedente. Garantite anche assistenza sindacale e legale, lettura delle buste paga, verifica applicazione tariffe sindacali CCNL e CPL della provincia di Roma e Viterbo, informazione sulla legge n.199/2016 “Caporalato” – reato di intermediazione illecita e sfruttamento del lavoro.

Lo sportello sarà aperto in Via Palmiro Togliatti 7, presso la Camera del Lavoro di Civitavecchia il venerdì dalle 15.30 alle 17.30 ogni 15 giorni e su appuntamento. Per contatti telefonici chiamare i seguenti numeri: 0766545875 – 3286581999

“Un nuovo servizio per la città di Civitavecchia e dei paesi vicini per essere sempre più vicino e dare assistenza a tutte le lavoratrici e lavoratori in agricoltura”, commenta Marco Nati, Flai Cgil Civitavecchia Roma Nord Viterbo.

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY