Fornitura gratuita dei libri di testo, accreditamento per librerie e cartolibrerie

0
222

CIVITAVECCHIA – Anche quest’anno il Servizio Pubblica Istruzione ha previsto l’accreditamento da parte delle cartolibrerie per l’espletamento delle attività relative alla fornitura gratuita dei libri di testo agli alunni delle scuole primarie.

Con Disposizione Dirigenziale n. 1047 del 21/6/2018 sono stati stabiliti i criteri operativi a cui le cartolibrerie devono attenersi: le cedole precompilate sono consegnate alle istituzioni scolastiche che, a loro volta, provvederanno alla consegna direttamente agli esercenti la potestà genitoriale o parentale sugli alunni o, in alternativa ai loro rappresentanti legali. Conseguentemente, gli esercenti di librerie o cartolibrerie possono ritirare le cedole esclusivamente dai soggetti prima individuati.

Gli esercenti di librerie o cartolibrerie, in possesso dei sotto riportati requisiti, che intendano aderire alla procedura di accreditamento, dovranno presentare formale richiesta all’Ufficio Diritto allo Studio:

a. gestione del proprio ciclo di fatturazione in modalità di fatturazione elettronica;

b. disposizione di un effettivo luogo di esercizio dell’attività di vendita al dettaglio con indicazione dell’ubicazione e dell’orario di apertura al pubblico;

Sulla base delle domande pervenute ed ammesse sarà predisposto e pubblicato l’elenco dei soggetti accreditati ai quali i genitori degli alunni potranno rivolgersi per spendere le cedole librarie;

Solo gli esercenti di librerie o cartolibrerie accreditati potranno ritirare le cedole sottoscritte e timbrate dal Dirigente Scolastico e consegnare agli utenti i libri adottati dalle relative scuole.

PROCEDURA PER L’ACCREDITAMENTO

L’esercente di librerie o cartolibrerie che intende accreditarsi presso il Comune di Civitavecchia – Ufficio Diritto allo Studio- per fornire i libri scolastici della scuola primaria per l’anno scolastico 2018/2019 dovrà presentare domanda e dichiarazione di possesso dei requisiti tramite gli appositi modelli scaricabili nella sezione degli avvisi del sito istituzionale del Comune, entro il termine perentorio del 7 agosto 2018.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY