Autorizzazione dei centri estivi per minori, c’è tempo fino all’8 aprile per la richiesta

0
309

CIVITAVECCHIA – E’ stato pubblicato nella sezione “Avvisi Pubblici” del nuovo sito internet istituzionale www.civitavecchia.gov.it l’avviso pubblico finalizzato all’apertura di centri nei quali svolgere servizi per la vacanza destinati ai minori o ai disabili (centri diurni, colonie estive ecc.), i quali, in base alle nuove disposizioni normative, devono essere autorizzati dal Comune.
Tutti i soggetti interessati (asili nido, baby parking, scuole materne già autorizzate, associazioni culturali, sportive o altri soggetti) che vogliano attivare tale tipologia di servizio possono pertanto richiedere al Comune di Civitavecchia l’autorizzazione all’apertura e al funzionamento di servizi estivi per minori presentando, a corredo della domanda, tutta la documentazione espressamente specificata nell’avviso.
Le modalità di presentazione delle domande sono due distinte. Tutti gli operatori con finalità di lucro devono presentare domanda attraverso lo Sportello Unico delle Attività Produttive (SUAP), mentre gli enti senza scopo di lucro (cooperativa sociale, associazione, fondazione, onlus e similari) sono tenuti a presentare domanda, intestata al Servizio Politiche del Welfare, Scuola, Università – Sezione Politiche del Welfare, deve essere presentata all’Ufficio Protocollo del Comune di Civitavecchia – P.le Guglielmotti 7. In entrambi i casi la scadenza è fissata alle ore 12 di venerdì 8 aprile 2016.
Per informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Politiche del Welfare, al numero di telefono 0766.590764.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY