Alviero Arezzini nuovo presidente dell’Associazione nazionale sottufficiali d’Italia

0
250

CIVITAVECCHIA – La sezione di Civitavecchia dell’associazione nazionale sottufficiali d’Italia ha un nuovo presidente. Infatti, l’assemblea dei soci ha eletto alla massima carica sezionale Alviero Arezzini, che succede a Rinaldo Ripa nella guida del sodalizio del sottufficiali.
Assieme al presidente Alviero Arezzini, sono stati eletti vice presidente Gaetano Antonucci e consiglieri Luigi Brancale, Giacomo Carusone, Silvano Olmi, Damiano Volpe, Augusto Ragone e Carlo Trezza.
Il neo eletto presidente ha indicato Augusto Ragone quale tesoriere e Carlo Trezza nell’incarico di segretario sezionale.
Il Maresciallo Aiutante Alviero Arezzini è nato a Grosseto il 24 maggio 1947. Arruolatosi nel 1965, ha prestato servizio presso vari reparti dell’esercito italiano, per ultimo la Scuola di Guerra di Civitavecchia.
“Sono orgoglioso di assumere un così importante incarico – ha detto il neoeletto presidente, che è anche consigliere nazionale dell’Ansi – ringrazio l’amico Rinaldo Ripa per il lavoro svolto in questi anni e i soci che mi hanno votato e sostenuto. Assieme al nuovo direttivo voglio continuare a far conoscere la nostra associazione, ad organizzare eventi sul territorio e a rendere sempre attuali i Valori Nazionali. Il mio pensiero – conclude Arezzini – va a tutti i sottufficiali che hanno offerto, in pace e in guerra, la loro vita per la grandezza della Patria.”

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY