26 Aprile

0
301

EVENTI

1458 – Terremoto di magnitudo 5.8 che provoca alcuni morti in Umbria e Marche;
1478 – Firenze: Congiura dei Pazzi contro Lorenzo de’ Medici; il fratello del Magnifico, Giuliano viene ucciso in cattedrale;
1815 – Guerra austro-napoletana: le truppe austriache al comando di Federico Bianchi occupano Foligno;
1848 – Liverpool, i due naturalisti Alfred Russel Wallace ed Henry Walter Bates partono per l’esplorazione dell’Amazzonia;
1859 – L’Austria dichiara guerra al Regno di Sardegna: scoppia la Seconda guerra d’indipendenza italiana.
1868 – Rivolta de Su Connottu a Nuoro contro il cosiddetto editto delle chiudende;
1915 – Londra, Sidney Sonnino, per conto del Regno d’Italia, firma un patto con Gran Bretagna e Francia, impegnandosi ad entrare in guerra contro la Germania e l’Austria;
1931 – New York, si effettua la prima trasmissione televisiva sperimentale: la presentatrice Fay Marbe, un’attrice;
1933 – Viene istituita la Gestapo, la polizia segreta ufficiale del regime nazista;
1937 – Guerra civile spagnola: bombardamento di Guernica;
1942 – Manciuria: nell’esplosione in una miniera rimangono uccisi oltre 1.500 lavoratori;
1945 – Insurrezione a Padova. Rimangono uccisi 224 partigiani e 500 tra tedeschi e repubblichini;
1954 – Si apre la Conferenza di Ginevra: scopo riportare la pace in Indocina ed in Corea
1961 – Italia, prima trasmissione televisiva di Tribuna politica;
1962 – USA/Programma Ranger: il velivolo spaziale Ranger 4 si schianta sulla luna;
1964 – Dalla fusione fra Tanganica e Zanzibar nasce lo Stato di Tanzania;
1986 – Disastro di ?ernobyl’: A ?ernobyl’, in Unione Sovietica, l’esplosione in una centrale elettronucleare provoca immediatamente trentuno vittime. Nei giorni seguenti una nube radioattiva contaminerà buona parte dell’Europa, Italia compresa. Le conseguenze sulla popolazione locale dureranno per decenni;
1994:
Il Sudafrica tiene le sue prime elezioni cui partecipano anche uomini e donne nere;
Giappone: Un Airbus A300-600R della China Airlines si schianta all’aeroporto di Nagoya: 264 vittime;
2002 – Il diciannovenne Robert Steinhäuser spara e uccide 17 persone nella sua scuola a Erfurt in Germania.

SHARE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY